Ritocchino Viso per Uomini

0

Dal congresso internazionale di medicina estetica di Milano emerge un  nuovo profilo dell’uomo comune: più attento alla bellezza, come espressione di cura per se stesso. 

Una volta erano i metrosexual, ora è l’uomo comune a volersi curato oltre che palestrato, depilato e, soprattutto, giovane! I centri estetici hanno sempre più clienti maschi che richiedono massaggi e pulizia del viso, ma l’ultima beauty-frontiera del sesso forte è il ritocchino: se nel 2012 gli uomini che ricorrevano al medico estetico erano il 13%, nel 2013 sono arrivati al 24%.

Al primo posto tra i trattamenti richiesti c’è la tossina botulinica, per rilassare le rughe del terzo superiore del viso, seguita dai filler, per rimpolpare l’area tra zigomo e naso, guance e per ridefinire le labbra al fine di avere un aspetto più rilassato e fresco. Grande attenzione anche per il contorno occhi, che è diventato un cruccio per il 34% dei maschi secondo una ricerca paneuropea condotta da Insight Engineer con il contributo di Allergan.

I trattamenti iniettabili di medicina estetica per rilassare le rughe o per idratare in profondità, come i filler dermici a base di acido ialuronico, sono considerati molto o estremamente efficaci dal 52% intervistati e il 28% è ben disposto verso i trattamenti iniettabili.

Al terzo posto troviamo l’eliminazione del tessuto adiposo in eccesso su addome e fianchi. A seguire, soprattutto tra i pazienti più giovani (25-30 anni), la depilazione definitiva medica, specialmente su schiena e gambe.

Tra gli over 45 è invece molto apprezzato il “lifting non chirurgico” con i fili di sospensione invisibili e riassorbibili che, inseriti sottocute, permettono di tonificare il collo e ridefinire la parte inferiore del viso.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.